Home Cronaca Zona rossa, a Viterbo nessuno la rispetta
Zona rossa, a Viterbo nessuno la rispetta

Zona rossa, a Viterbo nessuno la rispetta

0
0

Nessuno rispetta la regole della ‘zona rossa’ a Viterbo, tanto che in giro c’è il traffico dei giorni normali prima del Covid, anzi sicuramente il doppio e più caotico. Dove vanno tutte queste persone dato che in teoria ci si può spostare solo per motivi stringenti di lavoro, salute e prima necessità e non è possibile muoversi da un Comune all’altro?

In quanti in questo periodo, parlando dell’attuale situazione, si saranno sfogati con queste parole, ripetute quasi come un ritornello.

Tutto come prima del Covid? Non proprio, anche l’attuale “zona rossa” come è ben percepibile non sta avendo l’effetto deterrente del primo lockdown nazionale, quello che l’Italia si trovò a sperimentare all’improvviso qualche settimana prima della Pasqua del 2020.

Quanti i viterbesi che  hanno rinunciato a spostarsi? Dagli assembramenti fuori dei centri commerciali, supermercati e pasticcerie sembrerebbe quasi nessuno, data la possibilità di fare visita a parenti o amici in questi giorni di festa.

Con la zona rossa carabinieri, polizia, polizia locale e tutte le forze dell’ordine possono sanzionare un’ulteriore serie di comportamenti. Cioè tutti quelli che non rispettano i divieti in vigore da oggi,  auspichiamo in molti quindi una più incisiva stretta sui controlli.

G.M.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *