Home Politica Viterbo, verso le comunali, al “promesso assessore cultura” Antoniozzi assegnata una cattedra a Cesena, rinuncerà all’investitura ventiventina?
Viterbo, verso le comunali, al “promesso assessore cultura”  Antoniozzi assegnata una cattedra a Cesena, rinuncerà all’investitura ventiventina?

Viterbo, verso le comunali, al “promesso assessore cultura” Antoniozzi assegnata una cattedra a Cesena, rinuncerà all’investitura ventiventina?

1
0

Da anni Chiara Frontini ha annunciato che, in caso di vittoria alle comunali, l’assessore alla cultura di Viterbo 20 20 sarebbe il cantante lirico Alfonso Antoniozzi: ebbene proprio oggi quest’ultimo ha pubblicato un’importante novità sul suo profilo twitter, eccola (v. anche foto in alto): “Molto felice del fatto che il Ministero mi abbia assegnato per quest’anno la cattedra a Cesena, con cui collaboravo da libero professionista da qualche anno al progetto Primo Palcoscenico. Molto, molto felice”.

Quindi non più impegni vari da libero professionista, ma una cattedra, a qualche centinaia di km da Viterbo: sarebbe compatibile con l’impegno che il viterboventiventino dovrebbe portare a compimento a Palazzo dei Priori, come suddetto,  di assessore alla cultura?

Probabilmente no, ma Antoniozzi saprà rinunciarvi o si accontenterà, in una città che è la sua, che più volte ha detto di voler culturalmente  rifondare, di svolgere il suo provvidenziale compito solo nei ritagli di tempo?

(1)