Home Politica Viterbo-Turismo: Bianchini, De Simone, Arena, per il “partito unico” di Palazzo dei Priori va sempre tutto bene e chi non è d’accordo “non si deve lamentare, ma spegnere il cellulare e dare una mano”
Viterbo-Turismo: Bianchini, De Simone, Arena, per il “partito unico” di Palazzo dei Priori va sempre tutto bene e chi non è d’accordo “non si deve lamentare, ma spegnere il cellulare e dare una mano”

Viterbo-Turismo: Bianchini, De Simone, Arena, per il “partito unico” di Palazzo dei Priori va sempre tutto bene e chi non è d’accordo “non si deve lamentare, ma spegnere il cellulare e dare una mano”

0
0

“Le critiche che si leggono sul turismo a Viterbo sono sterili, la città sta facendo passi da gigante. Invece di lamentarvi sul web, spegnete i cellulari e venite a dare una mano”: a quanto pubblica l’house organ della politica viterbese, la dichiarazione sarebbe del direttore di Confartigianato Imprese, sodale di partito del consigliere-chef- responsabile turismo di Fratelli d’Italia Paolo Bianchini ad una conferenza stampa di stamane (“Quercia in fiore”).

I due a dire il vero avevano già espresso nobilissimi concetti sull’accoglienza sulle pagine fb del super-ospitale Bianchini rispondendo con greve ironia (ironia??!! va bè, si fa per dire)  a chiunque avesse osato mettere in dubbio la straordinaria efficacia delle loro politiche (?!!! va bè, si fa per dire ovviamente) sul turismo.

Capiamo il loro spirito cameratesco e la loro solare allegria, è perfettamente in linea con la politica di questa amministrazione comunale che se la canta e se la suona da sola su tutto, come se le voci critiche non esistessero.

Come se la maggioranza di Arena fosse un partito unico che tutto può dire e fare, andateglielo a dire che domani è il 25 aprile.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *