Home Cronaca Viterbo, tolta la passeggiata del sabato mattina al mercato, è rimasto l’antidepressivo… continua a colpi di sbadiglio la “decrescita infelice” di Viterbo
Viterbo, tolta la passeggiata del sabato mattina al mercato, è rimasto l’antidepressivo… continua a colpi di sbadiglio la “decrescita infelice” di Viterbo

Viterbo, tolta la passeggiata del sabato mattina al mercato, è rimasto l’antidepressivo… continua a colpi di sbadiglio la “decrescita infelice” di Viterbo

0
0

E va bene, anche il mercato del sacrario è andato: in una città col centro storico bello, ma tra i più depressivi d’europa, non si capisce bene perchè sia stata svuotata la zona che almeno consentiva una passeggiata per la città  il sabato mattina. Ora qui a discettare sulla qualità dei prodotti venduti dalle bancarelle rimosse, la politica vola  alto a Viterbo, Bianchini e gli altri dell’amministrazione Arena stanno lavorando per trasformare lo shopping viterbese, in quello caprese, sorrentino, si parla addirittura di modelli francofoni come Cannes o Nizza.

Certo che ci vuole tempo, tanto tempo, anche per dei geni come assessori e consiglieri che ora alloggiano a palazzo: e allora tenetevi la serotonina… come alternativa alla passeggiata di Piazza del Sacrario, prendete anche un po’ di multivitaminici che tirano su e, appena riaprono il 3 giugno, il sabato si scappa verso altri lidi…

Tanto la passeggiata ve l’hanno tolta, vi opprimeranno con la movida tutte le sere che non potrete vendere la tv o leggere un libro in santa pace e allora sarà tutto a posto.

Questo il progetto commercial-turistico di Viterbo, sul depressivo cronico con pausa alcoolico-schiamazzante: e qualche spettacolo magari che arriva dopo tre anni anche qui perchè cè da fare contento qualche manager amico degli amici.

Chiamala se vuoi decrescita infelice.

 

(foto viterbo centro storico chiuso)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *