Home Cronaca Viterbo, sempre più grave l’emergenza droga in città, nonostante il grande impegno dei Carabinieri, San Faustino zona rossa
Viterbo, sempre più grave l’emergenza droga in città, nonostante il grande impegno dei Carabinieri, San Faustino zona rossa

Viterbo, sempre più grave l’emergenza droga in città, nonostante il grande impegno dei Carabinieri, San Faustino zona rossa

0
0

Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli finalizzati alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati di criminalità comune, venerdì sera i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni della Compagnia di Viterbo hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio. I servizi, che avevano finalità preventive e si sono svolti prevalentemente con l’ attuazione di posti di controllo ad elevata visibilità, si sono sviluppati nel corso dell’intera serata, presso i parchi pubblici della città e nel centro storico, in particolare piazza della Repubblica, largo Marconi, via Cairoli e piazza Martiri d’Ungheria e nelle arterie principali di accesso alla città di Viterbo.

Presso la piazza di San Faustino i militari hanno rintracciato due cittadini extracomunitari ricercati per provvedimenti giudiziari ed uno di questi anche colpito da provvedimento di espulsione. A seguito dei controlli alla circolazione stradale è stata sorpresa una persona in evidente stato confusionale dovuto dall’assunzione di droghe ed alcol ed è stata denunciata in perché si è rifiutata di sottoporsi ai relativi accertamenti.

Nel corso dello stesso servizio è stata contestata ad un conducente anche la guida con patente sospesa di un’autovettura già sottoposta a sequestro amministrativo e priva di copertura assicurativa. Per questi motivi oltre alle prescritte sanzioni al codice della strada il mezzo è stato sottoposto a sequestro amministrativo e affidato in custodia giudiziale a deposito autorizzato. Diverse sono state le autovetture ispezionate così come alcuni esercizi pubblici, bar ed alimentari del quartiere San Faustino del centro.

Il servizio è stato predisposto allo scopo di reprimere il proliferarsi di piazze di spaccio in prossimità di parchi e centri di aggregazione. Fondamentale è stata la collaborazione della popolazione e degli esercenti con le loro segnalazioni.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *