28 Novembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Viterbo, Santa Rosa: la calata dei “barbari” a Piazza delle Erbe, uno scempio vergognoso sotto gli occhi di turisti e tv (gli “sceriffi” dov’erano?)

1 min read

Doveva essere una festa, quella di ieri di Santa Rosa, ma in alcune zone di Viterbo lo è stata molto di meno, almeno per i cittadini educati e civili che rispettano le regole di comportamento, di rispetto degli altri e di buona educazione: a Piazza delle Erbe dalla notte precedente il 3 settembre non si è dormito, urla e schiamazzi e molta, tanta gente che avrebbe dovuto rialzarsi presto per andare a lavorare impossibilitata a riposare.

Una occupazione vera e propria ( le foto in alto non hanno bisogno di cimmento) da parte di giovani viterbesi come in uno stadio ad un concerto pubblico, solo che qui siamo in pieno centro storico di una città in occasione di una celebrazione religiosa: stupefatti i turisti di passaggio che non potevano esimersi dal commentare: “ma questa è una barbarie, come fate ad accettare questo?'”.

Ordinanza rispettata o meno, ordine pubblico funzionante o meno, questo scempio è stato possibile, sotto gli occhi di tutti, rovinando la sera a tutti i cittadini che avrebbero voluto assistere al Trasporto con calma e tranquillità e senza trovarsi dinanzi simili vergognosi spettacoli: a questo punto crediamo che le autorità cittadine debbano cominciare a farsi rispettare con  codesti “giovani barbari” con più decisione, perchè anche agli occhi di chi viene da fuori o guarda in tv figure del genere non si possono più fare.

(pasquale bottone)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.