Home Politica Viterbo, ritratti, l’onorevole Mauretto (prossimo ministro meloniano?) si dà al turismo
Viterbo, ritratti, l’onorevole Mauretto (prossimo ministro meloniano?) si dà al turismo

Viterbo, ritratti, l’onorevole Mauretto (prossimo ministro meloniano?) si dà al turismo

0
0

L’onorevole Mauro (Mauretto per gli amici) Rotelli, come noto, è un dipendente a tempo indeterminato della Digit Consulting Srl, una società che si occupa di informatica, tecnologia e piattaforme, e che ha tra i suoi clienti i comuni di Castel Sant’Elia, Monte Romano, Sutri, Villa San Giovanni in Tuscia, Bassano in Teverina e l’Università Agraria di Tarquinia. In passato è stato anche l’animatore e il fondatore di manifestazioni culturali e festival, non ultimo il Festival di Cultura Digitale Medioera che, a quanto si mormora, Bill Gates vorrebbe acquistare per lenire almeno in parte il dolore per il suo recente divorzio.

Siccome in questa nostra Italia il merito non è riconosciuto e soprattutto ricompensato adeguatamente, i Bill Gates nostrani, e Mauro Rotelli è uno di questi, difficilmente riescono a guadagnare come il loro omologo americano. E quindi sono costretti, per dirla in maniera un po’ volgare, ad arrabattarsi. Certo, lo stipendio di un parlamentare è ottimo, ma, aboliti i vitali e diminuito il numero dei membri di camera e senato, il futuro è più che incerto per molti degli attuali vincitori della lotteria democratica.

Dev’essere per questo che il geniale Mauretto, consapevole che uno scranno parlamentare non è per sempre, sta spendendo tante energie in favore del turismo. L’alta velocità a Orte, con il suo lucroso ricasco di appalti, turisti e via dicendo, e i crocieristi che sbarcano a Civitavecchia e che, a suo dire, dovrebbero invadere la Tuscia, sono infatti le ultime “fisse” di Mauretto.

Che ha già incaricato il fido Max Capo di fondare un’agenzia di viaggi, la Mau Max Travelling. Comunque vadano le prossime elezioni politiche, sarà un successo.

(Gaspare Seneca)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *