3 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Viterbo, referendum sulla Giustizia, da domani è possibile firmare ai gazebo

1 min read
Cambiare la giustizia: è l’invito che la Lega rivolge ai cittadini in questi giorni aprendo i gazebo nelle piazze dove dare il via alla raccolta firme per 6 quesiti referendari.
1. Riforma del Csm, per dire  stop allo strapotere delle correnti;
2  Responsabilità diretta dei magistrati per introdurre tutele per i cittadini, secondo l’equazione: chi sbaglia, paga.
3. Equa valutazione dei magistrati, perché non possono essere controllati solo da altri magistrati.
4. Separazione delle carriere dei magistrati, con cui la Lega vuole fissare uno stop alle porte girevoli per ruoli e funzioni
5. Limiti agli abusi della custodia cautelare, per una giustizia giusta e un equo processo, per tutti.
6. Abolizione decreto Severino, prevedendo più tutele per sindaci e amministratori.
Nella Tuscia sarà possibile firmare ai gazebo nei comuni di Viterbo, Vetralla, Tuscania, Nepi e Monterosi.
A Viterbo da domani 2 luglio, ma anche il 3 e il 4 ci sarà un gazebo a piazza dei Caduti (Sacrario) dove potersi recare per firmare dalle 10:30 alle 19:00.
A Vetralla il 2 e il 3 luglio in piazza Santa Maria del Soccorso, dalle 9 alle 14 e in piazza Europa il 2 luglio dalle  9 alle 14, il 4 luglio in piazza Marconi dalle 9 alle 14.
A Tuscania in piazza Italia il 3 e il 4 luglio dalle 10.30 alle 19.
A Nepi in via Matteotti il 4 luglio dalle 10.30 alle 19.
A Monterosi in via Garibaldi il 4 luglio alle 10.30 alle 19.

Lega Salvini Viterbo

 

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.