Home Politica Viterbo, Provinciali, ora “Pinocchio” Arena si mangia la parola e vota Romoli, anche al Comune ufficializzato un “oscuro”, maleodorante inciucio
Viterbo, Provinciali, ora “Pinocchio” Arena si mangia la parola e vota Romoli, anche al Comune ufficializzato un “oscuro”, maleodorante  inciucio

Viterbo, Provinciali, ora “Pinocchio” Arena si mangia la parola e vota Romoli, anche al Comune ufficializzato un “oscuro”, maleodorante inciucio

0
0

Come pubblicato dal nostro giornale in data 22 novembre u.s. il sindaco Arena aveva assicurato in una dichiarazione esclusiva a cittapaese.it che mai avrebbe votato un candidato presidente che non rappresentasse l’intero centrodestra. Alla presentazione della lista Tuscia Azzurra invece il il responsabile provinciale di F.I. ha assicurato che il sindaco voterà per il candidato di pd e forza italia Romoli: se le cose stessero così ancora una volta Arena si dimostrerebbe incapace di mantenere quanto promesso,   esposto ai diktat di partito e non il primo cittadino di tutti i viterbesi, ma di una parte sola.

Tra parentesi essendo stato eletto da una maggioranza di centrodestra compie una vera e propria giravolta politica,  incurante della volontà degli elettori, e diviene alleato di quelli di pd e 5 stelle che sulla carta dovrebbero essere oppositori ..

Cosa sarà quella di palazzo dei priori ora una giunta allargata, un comune di tutti e di nessuno, visto che gli accordi affaristici vengono prima di tutto?

E allora per  salvare la faccia giò Tenerone perchè non si dimette un attimo prima di essere avvolto dal ridicolo? Ma no, ovviamente, contano gli stipendi che vanno e vengono ogni mese e fanno reddito, non la dignità.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *