Home Politica Viterbo, Provincia, Movimento Civico per Tarquinia, “Mozione di richiesta commissariamento dell’Università Agraria di Tarquinia”
Viterbo, Provincia, Movimento Civico per Tarquinia, “Mozione di richiesta commissariamento dell’Università Agraria di Tarquinia”

Viterbo, Provincia, Movimento Civico per Tarquinia, “Mozione di richiesta commissariamento dell’Università Agraria di Tarquinia”

0
0

Il “Movimento Civico per Tarquinia” avendo come priorità gli interessi di tutta la collettività tarquiniese ha affrontato il delicatissimo tema riguardante la situazione finanziaria dell’Università Agraria di Tarquinia, dovuta all’inconcepibile “modus operandi” degli attuali amministratori.

Abbiamo costatato innegabili criticità dell’Ente agrario e, dopo le dovute considerazioni, abbiamo inviato un esposto agli organi preposti al controllo del predetto Ente.

Considerato tutto ciò e nelle more di avere certezze in merito abbiamo inviato oggi, al Comune di Tarquinia, una “Mozione di richiesta commissariamento dell’Università Agraria di Tarquinia” della quale si allega il contenuto.

Di seguito la mozione

Tarquinia 24.06.2020
Alla c.a. del
Presidente del Consiglio comunale di Tarquinia
Federica Guiducci
e p.c.
del
Sindaco del Comune di Tarquinia
Alessandro Giulivi
e
Della Giunta
Sede municipale
Oggetto: “Mozione di richiesta commissariamento dell’Università Agraria di Tarquinia”.
Il “Movimento Civico per Tarquinia”, che fin dalla sua costituzione (marzo 2019) ha sentito
primari gli interessi di tutta la collettività tarquiniese, ha affrontato in maniera decisiva e fattiva il delicatissimo tema riguardante l’Università Agraria di Tarquinia, a causa dell’inconcepibile modus operandi degli attuali amministratori. Sollecitammo anche la Regione Lazio e il Comune di Tarquinia a interessarsi del fallimento della MareTour che danneggiò la stagione turistica del 2019 con ripercussioni su tutto il personale, 60 addetti, e sui campeggiatori.
Da un’accurata analisi della documentazione reperita, abbiamo constatato innegabili criticità dell’Ente agrario. Dopo dovute considerazioni, abbiamo presentato tramite il nostro rappresentate al Consiglio comunale, Maurizio Conversini, un esposto agli organi preposti al controllo del suddetto Ente, nello specifico: alla Regione Lazio, nella persona del Presidente Nicola Zingaretti e
dell’Assessore alle Politiche Sociali ed Enti Locali il dr. Palozzi Maurizio e all’Ill.mo Prefetto di Viterbo, dr. Giovanni Bruno, con l’intento di ristabilire all’Università Agraria la legalità e la
legittimità degli atti amministrativi e un suo eventuale commissariamento.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *