4 Ottobre 2022

Blog Giornale Quotidiano

Viterbo, provincia, disoccupazione al 16%, è allarme

1 min read

A leggere i dati della Regione Lazio la disoccupazione a Viterbo è al 16%, un dato allarmante che pone la Tuscia in una situazione di grande degrado sociale, ben 4 punti più in alto addirittura di paesi non ricchi come Albania e Marocco: in Tuscia la percentuale è arrivata al 20%, Onano al 22%, Arlena di Castro e a Faleria oltre il 20%.

Calcolando che  la crisi economica ed il temuto ritorno del covid potrebbero far salire ancora i dati, Viterbo e provincia meriterebbero l’attenzione nazionale per il difficile momento.

Anche perchè una zona senza industrie, senza particolari eccellenze imprenditoriali, con un mercato del lavoro già inesistente e stipendi medi che molto spesso non tengono conto dei più eventuali diritti dei lavoratori, la situazione può farsi in autunno incandescente.

Intanto come buona passi nella capitale nazionale dell’omertà, giornali e politica si guardano bene dall’affrontare l’argomento, impegnati tutti a trovare vie d’uscita personali o favori clientelari per risolvere sempre più diffusi stati di semi o totale povertà.

Tutto sottotraccia, fino a quando sarà possibile.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.