Home Cronaca Viterbo, politica, gazzettinismo, trash-local, tonnellate di mondezza, veleni e cattivi odori sulla città, altro che rifiuti regionali
Viterbo, politica, gazzettinismo, trash-local,  tonnellate di mondezza, veleni e  cattivi odori sulla città, altro che rifiuti regionali

Viterbo, politica, gazzettinismo, trash-local, tonnellate di mondezza, veleni e cattivi odori sulla città, altro che rifiuti regionali

7
0

Parlano tutti, ma molti a vanvera, vogliono incarichi tutti, anche chi al massimo potrebbe coltivarsi in tranquillità il suo giardino di casa e scomparire dalla vita pubblica, è una esplosione di mondezza che invade la città e non solo le strade di rifiuti e di erba incolta, ma il dibattito politico, che non c’è e se c’è è autentica spazzatura.

La risposta ad una amministrazione come è stata quella di Arena sinora, disastrosa, è un cumulo di sciocchezze, cafonate, fandonie egocentriche da intervento immediato dell’igiene urbana: il tutto senza uno straccio di proposta che sia una, flautolenze verbali, provincialismo feudale da macchietta, perdita di ogni senso e misura, grettezze, veleni che sinceramente farebbero venire l’orchite al più calmo degli adolescenti in formazione.

Ma che fanno, si divertono così, a spandere ogni sorta di mondezza sulla città, come all’interno di essa ci fossero i giusti e i peccatori, la ragione e il torto e non un immenso brodo primordiale fatto di melma e rifiuti tossici dove di  innocenti non se ne trovano neanche pagandoli a peso d’oro.

Un ambiente avvelenato dalle frustrazioni personali di qualcuno, da mancato senso del ridicolo, da dosi debordanti di maledoranti odori sparsi per l’aere.

Che mondezza, il vomito!!!

(7)