7 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Viterbo, novembre nero per il commercio: strade vuote, pochi clienti, arredo urbano scadente, la passeggiata non stuzzica

1 min read

E’ stato un novembre nero per il commercio a Viterbo, in ogni settore, dall’abbigliamento alla ristorazione, nessun settore escluso. “Meno male che è finito- confessa Simona titolare di una boutique al centro- è stato un mese duro da affrontare, pochi clienti, pochissima gente in giro, talvolta veniva il dubbio se valesse la pena aprire la saracinesca la mattina”: “verissimo, gli fa eco Marina, titolare di un piccolo bar, speriamo che  a dicembre si inverta la rotta, che circoli più gente a piedi in centro o anche in periferia, ma che la gente esca dalle case insomma non solo per un giretto in macchina”.

“Il fatto è che-conclude Andrea, proprietario di un caffè molto noto- la gente deve rendersi conto che è molto meglio passeggiare per le belle strade del proprio centro piuttosto che rinchiudersi in un supermercato: la mancanza o la presenza di eventi sono tutte scuse, la questione magari riguarda l’arredo urbano che è davvero scadente e la pulizia e la manutenzione delle strade, da qui bisogna ripartire”.

 

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.