Home Politica Viterbo, mancano i soldi, mancano le idee, Casa Giunta Arena si barrica, su eventi e rilancio della città siamo all’anno -4
Viterbo, mancano i soldi, mancano le idee, Casa Giunta Arena si barrica, su eventi e rilancio della città siamo all’anno -4

Viterbo, mancano i soldi, mancano le idee, Casa Giunta Arena si barrica, su eventi e rilancio della città siamo all’anno -4

0
0

A tre mesi dall’inizio della pandemia e ad un passo dall’estate il comune di Viterbo non sa ancora su quante risorse potrà contare per rilanciare il turismo, la cosiddetta cultura et similia: e va bene che si aspettano anche i fondi governativi, ma un piano di massima dovrebbe già esserci.

Invece ieri in consiglio comunale, eccezionalmente svoltosi nella sala della provincia (si è visto e ascoltato tutto meglio rispetto a palazzo dei priori, un esperimento da rifare) c’è stato tutto un gioco di mozioni interno alla politica di cui i cittadini collegatisi avranno capito poco o niente.

Alla fine di maggio si parla ancora di cose da organizzare, senza che l’assessore alla Cultura De Carolis si periti  neanche di venire a spiegare in aula le idee generali, il leit motiv possibile di questa estate.

Quindi si è dibattuto di cose possibili, probabili, ma ancora non si sa se realizzabili, con contenuti vaghi e solito catenaccio della maggioranza a difesa della sua libertà di scelta.

Insomma, si è capito poco, avrebbe dovuto già essere chiaro anche dove far svolgere eventuali eventi, presupposto che i festival in tutta italia li hanno rimandati come minino in autunno ( e sempre confidando nelle buone novelle della protezione civile).

Le solite nuvole che avvolgono ogni iniziativa comunale, Casa Giunta  Arena con figli, nipoti e figli dei figli a caccia di un momento di piccola media gloria e le chiacchiere diffuse che vorrebbero far credere alla cittadinanza che il gioco sia aperto a tutti.

Se non vi siete collegati non  temete, ulteriori puntate di questa triste telenovela comunale non mancheranno.

(p,b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *