Home Cultura Viterbo, Libri, il riuscito esordio nella narrativa del Professore Emerito Nando Anselmi con “Un favola che si fa vita”, storia di un sogno che si realizza
Viterbo, Libri, il riuscito esordio nella narrativa del Professore Emerito Nando Anselmi con “Un favola che si fa vita”,  storia di un sogno che si realizza

Viterbo, Libri, il riuscito esordio nella narrativa del Professore Emerito Nando Anselmi con “Un favola che si fa vita”, storia di un sogno che si realizza

0
0

Docente dell’Università della Tuscia in pensione, insignito, appena un anno fa, del Titolo di Professore Emerito, il Prof. Nando Anselmi è ben noto in Tuscia e non solo in ambito accademico:  i suoi libri pubblicati sono numerosi e costituiscono punti di riferimento autorevoli nel settore agro-forestale,  caratterizzati da una non comune meticolosità scientifica e da una spiccata propensione alla proposta personale e innovativa.

Questa volta, però, il prof., Anselmi  scende in campo letterario e si misura con la narrazione: il suo “Una favola che si fa vita- dai campi al Campus” è un memoir che ripercorre in maniera agile, con eleganza e scorrevolezza di scrittura, la sua vita, dall’adolescenza al presente, come una ininterrotta serie di eventi che porta un tranquillo ragazzo di campagna, pieno di sogni e di voglia di farcela ad ogni costo, a realizzarli nel migliore dei modi e a divenire professore universitario.

Non c’è autocompiacimento nell’opera, priva di fastidiose auto-celebrazioni, è una storia che finisce bene, un traguardo che si materializza, un invito rivolto specie alle giovani generazioni a non arrendersi mai, a perseguire il proprio scopo con costanza e metodo fino ad obiettivo raggiunto.

Prosa piacevole, un inno senza tempo al  credere in qualcosa e ad armarsi di buona volontà e fiducia nel futuro sempre e comunque.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *