Home Cronaca Viterbo, la politica è morta, esiste solo sul gazzettino stra-local, l’house organ degli zombies
Viterbo, la politica è morta, esiste solo sul gazzettino stra-local, l’house organ degli zombies

Viterbo, la politica è morta, esiste solo sul gazzettino stra-local, l’house organ degli zombies

0
0

Oltre ad essere morta e sepolta la città e i suoi cittadini da tempo ormai, anche la politica non esiste più o meglio esiste per quattro zombies che comunicano sul gazzettino stralocal che continuano a considerare perchè è l’unico luogo dove hanno l’impressione di essere vivi, visto che la popolazione non segue più nessuno, di classe intellettuale e dirigente non se ne hanno notizie e la vita non scorre sul pianeta vetus urbs.

Se vedi che anche un politico esperto e intelligente come Marini alla fine solo sul giornaletto da colf di paese si lascia andare vuol dire proprio che il dibattito non c’è più, neanche i partiti, neanche la discussioni, le giunte, le maggioranze e le opposizioni.

Una città fantasma degna di una serie TV distopica Netflix  dove qualche zombie ancora si aggira e trova spazio solo sull’organo ufficiale di se stesso e dei suoi simili, l’unico disposto ad ospitare interventi agghiaccianti, e a fare da meeting point per questi esseri di origine umanoide forse.

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *