Home Cronaca Viterbo, la morte di Stefano Camilli, il ricordo degli amici e dei conoscenti
Viterbo, la morte di Stefano Camilli, il ricordo degli amici e dei conoscenti

Viterbo, la morte di Stefano Camilli, il ricordo degli amici e dei conoscenti

0
0

“Stefano ci ha lasciato, non c’è più”. Sono queste le parole che si sentono pronunciare dai colleghi di  Stefano.

Tanta tristezza e amarezza unite ad un forte senso di impotenza: si poteva fare di più? potevamo aiutarlo?

Difficile comprendere il dolore dell’anima, un dolore nascosto, poco visibile, difficile essere d’aiuto in questi casi
 Stefano Camilli era una persona buona, amante dello sport, tifoso della “Sua” Viterbese, la squadra del cuore che seguiva ovunque.
Amava stare in compagnia, frequentare gli amici, dei quali forse in questo periodo ha sentito la mancanza .
Stefano era un uomo molto sensibile, sul lavoro sempre disponibile, ultimamente un pò preoccupato per i risvolti della Pandemia.
La triste notizia ha lasciato tutti sgomenti, tanto turbamento e tristezza.
In questo momento di dolore un saluto affettuoso va alla famiglia di Stefano, che lui spesso nominava e alla quale era molto legato.
 Ci mancherai Stefano, ci mancherà il tuo sorriso
rosella lisoni

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *