Home Politica Viterbo, Fotovoltaico, passa l’o.d.g della Ciambella, il comune dovrà “verificare” e riferire in aula
Viterbo, Fotovoltaico, passa l’o.d.g della Ciambella, il comune dovrà “verificare” e riferire in aula

Viterbo, Fotovoltaico, passa l’o.d.g della Ciambella, il comune dovrà “verificare” e riferire in aula

0
0

Che il fotovoltaico e le energie rinnovabili siano una risorsa per il territorio ci sembra una verità assodata,  che la suddetta risorsa debba essere però attenzionata dal comune che debba riferire puntualmente in consiglio sullo stato dell’arte ci sembra più che comprensibile: ed in questa direzione va l’impegno della consigliera Ciambella che ieri è riuscita a far approvare il suo ordine del giorno in materia.

Il comune dovrà da ora in poi verificare tutte le zone cittadine non idonee per le energie rinnovabili e dovrà comunicarlo in consiglio comunale, un minimo di controllo istituzionale che appare necessario affinchè non ci possa essere una diffusione di impianti indiscriminata in luoghi anche non idonei tra l’altro.

Pensiamo all’impianto di Pian di Giorgio, ad esempio, con l’area archeologica di Ferento interessata, il Comune è bene che faccia chiarezza, programmi, spieghi, non si limiti a dare la sua autorizzazione con il silenzio-assenso.

Che la cittadinanza venga costantemente informata su questioni del genere appare  questione tutt’altro che peregrina, anche se buona parte del centrosinistra futuro (Pd, m5s), ad eccezione appunto della Ciambella, non la pensa così, tutt’altro, misteri insondabili dell’alleanza grillopidiessina.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *