Home Cronaca Viterbo, evviva la Carrozza ritrovata! (ma quant’è brutta però, piace solo a Contardo)
Viterbo, evviva la Carrozza ritrovata! (ma quant’è brutta però, piace solo a Contardo)

Viterbo, evviva la Carrozza ritrovata! (ma quant’è brutta però, piace solo a Contardo)

0
0

E la famosa carrozza del 700 che il sindaco Michelini  non abbandonò  a stessa, ma, come puntualizzato da lui stesso, spostò dalla sala della Madonna (parliamo di una sala dal forte valore storico che contiene dipinti dal grande significato artistico e religioso, raffiguranti gli atti di fede e amore compiuti sia dalla cittadinanza viterbese che senese nei confronti della Beata Vergine, intorno al XV secolo. Era uno spazio che non poteva essere nascosto da una “Carrozza”, seppur risalente al 1700″) per conservarla  nel deposito in attesa di giusta ricollocazione, è stata trionfalmente recuperata dalla giunta Arena, in una sorta di “sagra (senza vino e salsicce) della carrozza”, che,  oltre ad un intimidito sindaco, non parso convintissimo della scelta, ha visto grande protagonista un entusiasta vice-sindaco Contardo,  “eroe nazionale della carrozza sottratta al volgo” dalla brutale ed insensibile giunta Michelini.

Massimo rispetto ad una carrozza che ha una sua storia  plurisecolare e che sarà in futuro  esposta in un pian terreno di Palazzo destinato alle opere d’arte anche minori: ma portarla addirittura temporaneamente al  Teatro Unione, come un piccolo gioiello da indossare nel corso di grand soiree ci è parso un po’ esagerato.

Perchè la carrozza ad essere brutta e antiestetica lo è, su questo non ci dovrebbero essere dubbi, piace solo al Contardo, non c’era modo di affidargliela per la sua magione?

( Dario Wells)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *