Home Cronaca Viterbo, ed ora Marini fa il “tagliaerbe”, l’ex sindaco fuori da palazzo dei Priori trova finalmente il lavoro giusto
Viterbo, ed ora Marini fa il “tagliaerbe”, l’ex sindaco fuori da palazzo dei Priori trova finalmente il lavoro giusto

Viterbo, ed ora Marini fa il “tagliaerbe”, l’ex sindaco fuori da palazzo dei Priori trova finalmente il lavoro giusto

0
0

Le immagini in alto le abbiamo viste sul gruppo Viterbo Centro Storico Chiuso (che le ha riprese da tusciatimes.eu) e ritraggono l’ex sindaco della “viterbesità per eccellenza”  Giulio Marini alle prese, in una grigia domenica di fine agosto, con il taglio dell’erba in Piazza Fontana Grande.

Da delegato ai rifiuti in stand by, mostrando con questo suo gesto il minimo possibile della fiducia nell’attività amministrativa comunale, l'”ultrà gialloblu” Marini fa ditta in proprio e con il suo marchio “DisinfestaBandolero!”” si impegna, forse per un auto-spot promozionale a basso costo a pulire la città.

Oramai a Palazzo dei priori ognuno fa di testa sua, sono saltate le regole, fra poco vedremo il vice-sindaco Contardo guidare i bus cittadini, Santucci lavorare all’anagrafe canina, Achilli costruire con una sua impresa la nuova tribuna dello Stadio Rocchi.

La domanda è questa: si sono resi finalmente conto che la loro presenza a palazzo dei Priori è praticamente ininfluente per le sorti cittadine e stanno cominciando seriamente a trovarsi un lavoro di pubblica utilità?

Per quello che riguarda Marini, poi sembra perfettamente nel ruolo, crediamo proprio che questo suo imprevisto domenicale dimostri quanto sia sulla strada giusta.

(0)