Home Cronaca Viterbo, Covid, il virus colpisce nelle scuole, 150 alunni positivi, 6 classi in quarantena in 10 giorni
Viterbo,  Covid, il virus colpisce nelle scuole, 150 alunni positivi, 6 classi in quarantena in 10 giorni

Viterbo, Covid, il virus colpisce nelle scuole, 150 alunni positivi, 6 classi in quarantena in 10 giorni

0
0

Sono sei le classi già finite in quarantena nella Tuscia a dieci giorni dall’inizio dell’anno scolastico a causa della positività al Covid-19 riscontrata in altrettanti alunni: due alla materna, due alla primaria e due alla secondaria. “In nessun caso si tratta di contagi avvenuti dentro le mura scolastiche”, specificano dalla Asl di Viterbo, sottolineando come le misure di sicurezza – identiche a quella dello scorso anno: mascherina, distanziamento e igienizzazione – stiano finora funzionando. “Si tratta di bambini e ragazzi che hanno contratto il virus a casa o comunque fuori dal contesto scolastico”, chiarisce l’azienda sanitaria che ha attivato un Toc (team operativo coronavirus) specifico per le scuole.

In totale sono 150, in questo avvio di anno, gli alunni finiti in quarantena, la cui durata è stata ridotta a 7 giorni, ma soltanto nei casi in cui il vaccino sia stato effettuato da almeno due settimane. Altrimenti la quarantena sale a 10 giorni. In ogni caso si può rientrare in classe solo dopo aver eseguito un tampone, molecolare o antigenico. Se invece non si è nella possibilità di fare il tampone, il rientro a scuola è possibile solo dopo i canonici 15 giorni. É sempre il team Toc della Asl che, non appena viene scoperto un caso di positività in soggetti in età scolare, trasmette l’informazione agli istituti facendo scattare la quarantena e il ritorno alla didattica a distanza delle classi interessate.

Al momento la situazione è sotto controllo”, rimarcano dalla Asl. Così come, più in generale, sembrano sotto controllo i contagi in provincia: ieri sono stati 13 i casi accertati di positività al Covid-19 comunicati dalla sezione di genetica molecolare di Belcolle: 3 a Celleno, 2 a Civita Castellana, 2 a Viterbo, 1 a Bagnoregio, 1 a Canino, 1 a Montalto di Castro, 1 a Monterosi, 1 a Nepi, 1 a Vejano. Di questi, 10 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 3 sono collegati a persone che hanno dichiarato di essere sintomatiche al drive-in. Tutti stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. In totale, alle 11 di ieri mattina, i casi di positività al Covid-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, erano 16.902. Trenta le persone guarite. Sempre ieri è stata comunicata la fine del periodo di isolamento o la negativizzazione di 30 pazienti: 7 a Viterbo, 4 a Montalto di Castro, 4 a Ronciglione, 2 a Capodimonte, 2 a Fabrica di Roma, 2 a Ischia di Castro, 2 a Oriolo Romano, 1 a Civita Castellana, 1 a Montefiascone, 1 a Soriano nel Cimino, 1 a Sutri, 1 a Tuscania, 1 a Vetralla, 1 a Vitorchiano. Restano dieci i ricoverati, a Belcolle e 5 in strutture extra Asl di Viterbo. Sono 371 invece le persone che stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. (fonte massimiliano conti/corrierediviterbo.corr.it).

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *