Home Cronaca Viterbo, “cose viterbesi”: la stampa di regime che ora “monitora” Piazza San Lorenzo e ai tempi del “Caffeina Christmas” non vedeva invasivi trenini e le luci “ammazzapanorama” dello sponsor Ferrero
Viterbo, “cose viterbesi”: la stampa di regime che ora “monitora” Piazza San Lorenzo e ai tempi del “Caffeina Christmas” non vedeva invasivi trenini e le luci “ammazzapanorama” dello sponsor Ferrero

Viterbo, “cose viterbesi”: la stampa di regime che ora “monitora” Piazza San Lorenzo e ai tempi del “Caffeina Christmas” non vedeva invasivi trenini e le luci “ammazzapanorama” dello sponsor Ferrero

0
0

Ora gli organi di regime improvvisamente controllano tutto in città, anche lo smontaggio dei villaggi natalizi a Piazza San Lorenzo: eppure che quest’ultima dovesse restare libera da sovrastrutture è un adagio che cittapaese.it ripete da sempre.

Non ci fu tanta sensibilità dell’informazione suddetta quando la piazza fu invasa dai trenini della Ferrero, con la prospettiva di palazzo papale oltraggiata dagli sponsor, nè dopo l’evento si controllarono scientificamente le condizioni della piazza.

Questi gazzettini di sistema hanno evidententemente un occhio funzionante ed un altro no, ora hanno nesso a fuoco col primo scientificamente, quando c’era lo sponsor Caffeina in campo qualsiasi cosa non fosse proprio bella da vedere e sicura per la piazza “non vedevano” col secondo.

(lorenzo de bellis)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *