Home Cronaca Viterbo, cose viterbesi, “Biancone” Bianchini all’attacco della libertà d’opinione scientifica del Prof. Pregliasco, uh mamma che figura
Viterbo, cose viterbesi, “Biancone” Bianchini all’attacco della libertà d’opinione scientifica del Prof. Pregliasco, uh mamma che figura

Viterbo, cose viterbesi, “Biancone” Bianchini all’attacco della libertà d’opinione scientifica del Prof. Pregliasco, uh mamma che figura

0
0

Il prof. Pregliasco è stimato ed autorevole  virologo dell’Università statale di Milano, i suoi interventi sono tra i più documentati e apprezzati di questi tempi di emergenza pandemica, eppure un curriculum così pieno ed autorevole non basta allo chef-sindacalista chef “Biancone” Bianchini che dice: “Insieme all’avvocato Pirani, abbiamo depositato alla procura di Viterbo, un esposto contro il professor Pregliasco, che il 2 gennaio, parlando evidentemente a titolo personale, ha dichiarato che, per tutto il 2021, ci saremmo dimenticati pranzi e cene fuori in bar e ristoranti, ritenuti – senza alcuna evidenza scientifica che conforti questa tesi – la causa dell’innalzamento del numero dei contagi”.

Per l'”illustre viterbese” i “virologi gestiscano la comunicazione, nel momento della pandemia, in nome della quale sono state stabilite le chiusure, che stanno distruggendo interi comparti della nostra economia”.

Quindi per il fratelliitaliano più gastronomicamente corretto che c’è non è che tutto magari potrà dipendere dall’imprevedibilità del virus. da certe incertezze governative (ma ristoranti e bar sono chiusi in molte parti del mondo), ma è tutta colpa del professor Pregliasco.

Se non ci fosse da ridere ci sarebbe da inquietarsi, “Biancone” all’attacco addirittura della libertà di pensiero scientifico, dell’opinione degli esperti che studiano la loro materia da 40 anni, dall’alto della sua ampia conoscenza di spaghetti alla carbonara e tagliate.

Ed ovviamente il tutto uscirà fuori legato all’immagine della città, il viterbese Bianchini, il ristoratore sindacalista della città dei papi, la cucina etrusca, simili spot autodistruttivi per la povera terra di tuscia indicano la tragedia totale attuale di una intera comunità senza guide e punti di riferimento,

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *