Home Cronaca Viterbo, Coronavirus, “Vite in comune”, “Oltre il calcio c’è un mondo di sport che meriterebbe più attenzione dai media”, parla Giancarlo Guerra, ufficio stampa del Tuscania Volley
Viterbo, Coronavirus, “Vite in comune”, “Oltre il calcio c’è un mondo di sport che meriterebbe più attenzione dai media”, parla Giancarlo Guerra, ufficio stampa del Tuscania Volley

Viterbo, Coronavirus, “Vite in comune”, “Oltre il calcio c’è un mondo di sport che meriterebbe più attenzione dai media”, parla Giancarlo Guerra, ufficio stampa del Tuscania Volley

0
0

Giancarlo Guerra si occupa di sport da sempre come addetto ai lavori: attualmente cura le rubriche extra-calcistiche di Radio Svolta e  l’uffcio stampa del Tuscania Volley (A 3): “Gli allenamenti sono ripresi- sottolinea, ma il campionato è fermo, se ne riparlerà tra qualche mese. C’è una vasta gamma di sport che è anche molto seguita dal vivo che meriterebbe maggiore attenzione per la sua popolarità ed anche per i suoi contenuti tecnici. Oltre il football c’è tanto da seguire ed anche con tanto divertimento devo dire”.

“Superato il lockdown, questa fase due mi sembra rappresenti un tentativo di dimenticare come se nulla fosse successo, spesso non rispettando neanche le regole governative: un clima euforico che nessuno può contraddire, la speranza è che il caldo ci dia davvero una mano a lasciarci il virus alle spalle” continua Guerra.

“Devo dire, è una cosa che mi fa particolarmente piacere, avendo due figli adolescenti, che i giovani mi sembrano i più responsabili rispetto agli adulti, si cautelano molto di più. Io sono molto prudente, non mi lascio andare, tengo alta l’attenzione e invito gli altri a fare come me, non siamo ancora usciti dall’emergenza, ci vorrà ancora tempo a mio avviso”.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *