Home Cronaca Viterbo, Coronavirus, “La mia vita in quarantena con mamma e sorella positive”, il Covid 19 “ospite da incubo” della famiglia di Marzia Speranza
Viterbo, Coronavirus, “La mia vita in quarantena con mamma e sorella positive”, il Covid 19 “ospite da incubo” della famiglia di Marzia Speranza

Viterbo, Coronavirus, “La mia vita in quarantena con mamma e sorella positive”, il Covid 19 “ospite da incubo” della famiglia di Marzia Speranza

0
0

Ci sono famiglie che stanno vivendo giorni particolarmente complicati in tempi di coronavirus, e sono quelle dei positivi al Covid 19: Marzia Speranza, donna nota nell’ambito cittadino, residente da sempre ai Cappuccini,  si trova nella difficile situazione di avere una sorella contagiata in isolamento ed una mamma anziana in ospedale con la polmonite da coronavirus.

“La prima ad ammalarsi è stata mia sorella- racconta la Speranza-  che ha scoperto dopo giorni di malessere di essere positiva: era stata da “sana” ospite da noi la settimana prima e quindi mia madre purtroppo è risultata contagiata anche lei di lì a poco e, dopo aver provato  a curarla  a casa, i medici hanno poi ritenuto opportuno ricoverarla in ospedale dove è ancora oggi”.

“Finora solo io sono risultata negativa al tampone- sottolinea Marzia- anche se tra qualche giorno devo rifarlo per la conferma: sono 4 settimane che sono preoccupatissima perchè non posso seguire nè mia sorella, che è a casa da sola in isolamento, nè mia madre, è un periodo orribile che spero si concluda presto”.

Una famiglia viterbese divisa dal Covid 19, una donna in quarantena che da casa deve assistere impotente senza poter aiutare i suoi in difficoltà.

Brutta storia questo Covid 19, quando la realtà supera il peggiore incubo.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *