Home Cultura Viterbo, Coronavirus, giovedì 9 in streaming gratuito “La vasca del Capitone”, film documentario realizzato a Mammagialla
Viterbo, Coronavirus, giovedì 9 in streaming gratuito “La vasca del Capitone”, film documentario realizzato a Mammagialla

Viterbo, Coronavirus, giovedì 9 in streaming gratuito “La vasca del Capitone”, film documentario realizzato a Mammagialla

0
0

Giovedì 9 aprile 2020 dalle ore 17.30 sarà in streaming gratuito La vasca del Capitone, film di cinema documentario partecipato realizzato nella casa circondariale di Viterbo, prodotto da AUCS onlus e Arci Solidarietà Viterbo onlus. Il documentario sarà visibile fino a mezzanotte.

Alle ore 21.30 sulla pagina Facebook di Immagini dal Sud del MondoAUCS onlus e UCCA, incontro live con le autrici Sabrina Iannucci e Margherita Panizon, con Sara Bauli, coordinatrice settore detenzione di Arci Solidarietà Viterbo onlus e con Massimo Ulisse De Stasio, partecipante al laboratorio di cinema documentario. In collaborazione con UCCA La vasca del Capitone (documentario, Italia, 2016) sarà visibile su www.uccaarci.com/resistenza-virale/ in esclusiva per #Resistenzavirale.

All’interno della casa circondariale di Viterbo è stato organizzato un workshop su come si narra un luogo per mezzo del cinema documentario. È così che si incontrano i protagonisti del film: cinque persone detenute e cinque studenti universitari, guidati da due documentariste. Il film racconta un incontro e uno scambio. Attraverso gli occhi dei dieci partecipanti al workshop lo spettatore sarà guidato all’interno del carcere, seguendo un racconto delicato e lontano da stereotipi.

Per otto giorni, per un totale di ventisei ore di workshop, i partecipanti filmano i luoghi che hanno scelto all’interno del carcere, rappresentativi di un messaggio più grande per ognuno di loro. Attraverso questo viaggio si delineano i personaggi del film: dieci persone diverse e simili tra loro.

La vasca del Capitone è stato realizzato durante il workshop Raccontare un luogo promosso da AUCS onlus in collaborazione con Arci Solidarietà Viterbo onlus, riprese coordinate da Sabrina Iannucci e Margherita Panizon, fotografie Chiara Ernandes.

Con il contributo di: Regione Lazio, otto per mille Tavola Valdese, Arci Movie e FILMaP.

Hanno partecipato all’ideazione del film e alle riprese tutti i partecipanti al workshop: Giulia Ballisai, Evan Benedetti, Danilo Bernardini, Stefano Bottura, Massimo Ulisse De Stasio, Martina Galiè, Charly Gueye, Alfredo Novelli, Adrian Nicusor Saracil, Pietro Venturini.

Coordinamento Arci Solidarietà Viterbo onlus: Sara Bauli, Laura Crescentini.
Coordinamento operativo e progettazione AUCS onlus.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *