3 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Viterbo, Coronavirus, Belcolle: urge creazione di un “percorso isolato” per “sospetti positivi”, una tenda pre-triage allestita fuori dall’ospedale

1 min read

Encomiabile il lavoro infaticabile di medici e operatori sanitari in questo periodo di emergenza coronavirus al Belcolle: un impegno costante e assai stressante  (non si contano le crisi di pianto di personale sovraffaticato) reso meno agevole dalla non ancora avvenuta creazione di un percorso pre-triage per sospetti infetti e di una stanza apposita per la vestizione degli addetti all’assistenza. Migliorerebbe le condizioni di lavoro l’allestimento di una apposita tenda fornita dalla Protezione Civile fuori dall’ospedale che accogliesse i possibili contagiati e poi li indirizzasse autonomamente al reparto interessato: ovviamente con tutto il personale in grado di lavorare serenamente con totale copertura Dpi.

Nel continuare con massima partecipazione la loro preziosa attività il personale sanitario risulterebbe molto tranquillizzato dalla creazione del “percorso isolato”.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.