5 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Viterbo, Coronavirus: 300mila dalla Regione per la “loggia dei papi”, la notizia che rasserena una città e l’aiuta a combattere meglio l’emergenza

2 min read

E’ vero che la pandemia è la pandemia e i casi in aumento in Tuscia di positivi al Covid 19 certo preoccupano ed inquietano; ma nessuno può negare, se veramente vuole essere fedele a quel che prova dentro di sè, che la vera sofferenza che attanagliava le nostre menti da settimane era sapere quando la massima autorità politica provincial-regionale avrebbe fatto giungere in città i promessi fondi per la messa in sicurezza di palazzo papale. Confesso che anche il sottoscritto si è a  lungo torturato in queste lunghe notti d’emergenza con il fatidico interrogativo, dovendo sottoporsi per prendere sonno a overdose di camomilla.

Poi finalmente nel pomeriggio di oggi una luce si è accesa, l’house organ del sommo politico in terra di Tuscia ha pubblicato la rassicurante notizia che arriveranno 300mila euro dalla Regione per la “ristrutturazione a la messa in sicurezza del loggiato al Palazzo dei Papi di Viterbo”, dopo la lunga temeraria, indefessa, campagna di sensibilizzazione sul tema del nostrano “official journal di regime”.

Devo dire che sono i finanziamenti  che uno si  aspettava in tempi di mascherine Dpi assenti o sparutissime  e di sanità sotto pressione,  serviranno sicuramente ad alzare il morale di tutti cittadini che affronteranno l’emergenza coronavirus con una certezza in più nel cuore, il rafforzamento delle difese immunitarie da “orgoglio di appartenenza alla comunità” e tanta fiducia nel futuro amplificata dall’effetto messa in sicurezza palazzo dei papi.

La Viterbo cosmopolita, tempestiva in ogni sua azione, tantopiù  negli annunci, ha offerto l’ennesima splendida prova di sè, insomma.

(Jacques Prior)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.