Home Politica Viterbo, Comune, la maggioranza Arena è in Fin di vita, salta l’accordo per la piscina
Viterbo, Comune, la maggioranza Arena è in Fin di vita, salta l’accordo per la piscina

Viterbo, Comune, la maggioranza Arena è in Fin di vita, salta l’accordo per la piscina

0
0

Certo che se il voto per l’affidamento della piscina alla “forzaitaliana” Fin (voluto fortissimamente anche dai “fratelliitaliani” locali, patto di ferro Marini-Rotelli) è saltato in un caldissimo pomeriggio di luglio non è stato per i 40 gradi, ma per la coesione ormai minima di una maggioranza Arena che si tiene insieme solo con la “colla” dei vari interessi personali. I vari piccoli piccoli comitati di affari rional-cittadini non si sono messi d’accordo, la seduta è saltata e ha persino avuto modo di potersene rallegrare una opposizione che si è opposta con un po di continuità a dire il vero, ma senza brillantezza, arrivando persino a litigare al suo interno per una mancata anticipazione di uscita dall’aula che pure aveva permesso alla asfittica giunta Arena di restare in piedi. Pare siano volate parole grosse tra il piddino in carica Ricci e il civico piddino in standby Serra che non avrebbe perdonato al compagno d’area “regionale” l’epiteto di fregnone.

Ma quando una maggioranza comunale dimentica totalmente il bene pubblico e passa da un  business per pochi ad un altro qualcuno che non ci sta esce sempre fuori ed in questo caso a dire no è stata Fondazione ( che però per una “leggerezza” di Santucci rischia  di essere coinvolta seriamente nella, solo ed esclusivamente barelliana querelle,  sui derivati che  sarà discussa in aula prossimamente), poi alla fine si sono aggiunte le assenze di oggi  e la frittata a quel punto era bella e cotta.

Una seduta balneare (non sono mancati orizzonti marini azzurri in collegamento zoom) che ha messo ancora una volta in evidenza  la rovinosa situazione della povera città nostra, finita nelle mani giuste per assecondare i suoi istinti più masochistici e perversi figli di una mai sconfitta, eterna e spietata “maledizione degli etruschi”.

(heriberto herrera)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *