Home Cronaca Viterbo-Comune: chi ha un giornale di partito deve dichiararlo, ne va dell’etica professionale
Viterbo-Comune: chi ha un giornale di partito deve dichiararlo, ne va dell’etica professionale

Viterbo-Comune: chi ha un giornale di partito deve dichiararlo, ne va dell’etica professionale

0
0

Strano il periodo che l’informazione vive a Viterbo, ieri parlavamo dei dilettanti che lavorano gratis appiattendo il mercato, oggi di chi fa chiaramente propaganda  politica  per un partito e non lo dichiara.

Una cosa è un giornale di area, una cosa l’house organ di un partito, movimento o chicchessìa che non può nascondersi in una finta equidistanza, non può far finta di essere al di sopra delle parti, fa una pessima figura di giornale prezzolato che vuole apparire libero.

Oramai tutti si credono giornalisti, tutti aspirano a prendere un tesserino per sentirsi tali senza neanche avere le basi minime di una sana deontologia professionale: quello che sta succedendo a Viterbo in questo periodo è davvero l’aberrazione del fare informazione.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *