Home Politica Viterbo, Comune, centro storico: lo strappo di Fratelli d’Italia, la necessità di una nuova visione per la città
Viterbo, Comune, centro storico: lo strappo di Fratelli d’Italia, la necessità di una nuova visione per la città

Viterbo, Comune, centro storico: lo strappo di Fratelli d’Italia, la necessità di una nuova visione per la città

0
0

Non è passata la smentita di Arena dopo l’esternazione della Allegrini sul centro storico e le divisioni nella maggioranza. è invece risultato chiaro lo strappo di Fratelli d’Italia sul tema e la ricerca da parte del partito di Rotelli di un’altra visione di città.

Una città che non ha paura di riempire le piazze con eventi musicali dopo decenni di silenzio e di allargare gli spazi da sottrarre al parcheggio selvaggio.

Fratelli d’Italia esce allo scoperto e manifesta la sua insofferenza verso partiti e movimenti presenti nella maggioranza che puntualmente si schierano per l’apertura indiscriminata agli automobilisti, alla libertà di parcheggio e alla totale sudditanza nei confronti dei commercianti.

Un atteggiamento che ormai apertamente all’interno della giunta fdi mostra di non gradire e che bisognerà vedere se sarà alla base di una nuova politica di distinzione da parte del partito della Meloni all’interno della coalizione al governo della città.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *