Home Politica Viterbo-Comune, boatos: Purchiaroni verso il ritorno a casa a Forza Italia, se Battistoni chiama lui prima o poi risponde sempre
Viterbo-Comune, boatos: Purchiaroni verso il ritorno a casa a Forza Italia, se Battistoni chiama lui prima o poi risponde sempre

Viterbo-Comune, boatos: Purchiaroni verso il ritorno a casa a Forza Italia, se Battistoni chiama lui prima o poi risponde sempre

0
0

Qualche tempo fa il consigliere comunale Fabrizio Purchiaroni di Forza Italia aveva abbandonato con una secca e polemica dichiarazione la maggioranza, passando al gruppo misto: dopodichè più volte aveva ribadito la sua contrarietà a molte delle proposte e all’azione politica di Arena & C.

Passa un mese, passa due mesi e Purchiaroni non passa all’opposizione, allora uno si chiede che succede, soprattutto perchè di pubbliche dichiarazioni lo stesso non ne fa più, anzi si chiude in un silenzio assoluto.

Voci piuttosto insistenti parlano di un ritorno del personaggio in questione a Forza Italia: battistoniano doc, ultras berlusconiano, d’altronde Purchiaroni si identifica perfettamente con l’ala più liberista del partito azzurro rappresentata dal senatore di Proceno e pare non ce l’abbia fatta a passare dall’altra parte come era sua intenzione iniziale creando una nuova lista civica che potesse dialogare con quelle già esistenti.

Anzi, nel bel mezzo di una riunione con possibili aderenti alla nuova possibile formazione politica, pare abbia abbandonato i lavori senza fornire spiegazioni e negandosi poi al telefono.

Complessi di colpa improvvisi? Chiamata secca di Battistoni (con cui è tuttora in rapporti strettissimi) con richiamo al senso di responsabilità, o intervento dello stesso Arena?

Fatto sta che il consigliere forzista pare proprio che stia per tornare a casa dove prima o poi sarà premiato con un incarico o una delega (il suo amico Paolo Pelliccia lo vorrebbe come punto di riferimento comunale per il suo consorzio Biblioteche di cui è commissario ormai da dieci anni e Battistoni potrebbe accontentarlo presto, si dice).

Se vedi un politico chiediti perchè fa politica dice un mio caro amico, e Purchiaroni evidentemente ha recitato troppo a lungo la parte dell’anima candida da favola strappalacrime per non tornare ad una più cruda, e magari redditizia, realtà.

(Luca da Porta Fiorentina)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *