Home Politica Viterbo-Comune: 5 stelle Viterbo, storia di una eterna marginalita’ politica e di un ostinato peronismo country
Viterbo-Comune: 5 stelle Viterbo, storia di una eterna marginalita’ politica e di un ostinato  peronismo country

Viterbo-Comune: 5 stelle Viterbo, storia di una eterna marginalita’ politica e di un ostinato peronismo country

0
0

Sono anni che l’operato dei 5 stelle  a viterbo non convince: numeri raggiunti alle elezioni locali davvero di poco conto rispetto alle medie nazionali, mancanza di iniziativa, di appeal popolare, di elaborazione progettuale. Un movimento chiuso in se stesso, con portavoce poco convincenti e  timorosi, con dibattito interno assai nebuloso e arcano e voce anti sistema inesistente. Dalla gestione de dominicis a quella erbetti  (voluta dal primo affinché nulla cambiasse) la stessa tiritera di marginalita’ politica, peronismo all’acqua cotta (vedi raccolta di alimenti per i meno abbienti, o di giocattoli per bambini o di posti finestra per santa rosa), battaglie di pirro  (la torre civica) che non passeranno certo agli annali. Ed ieri anche gli strali sguaiati seppur indiretti nei confronti del nostro giornale colpevole di aver evidenziato la petulante rappresentazione della torre civica  elemento di progresso e conquista sociale come fosse il reddito di cittadinanza local. Una conquista tra l’altro finita tra i fumi di mutui da ottenere e via libera del sindaco altamente improbabili. Ed ora spazio agli odiatori pentastellati country local e alle loro urla sguaiate di plateale indignazione

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *