Home Politica Viterbo, Comune, 1milione e 300mila euro di avanzo di bilancio potevano permettere l’assunzione in primis di 10 vigili urbani
Viterbo, Comune, 1milione e 300mila euro di avanzo di bilancio potevano permettere l’assunzione in primis di 10 vigili urbani

Viterbo, Comune, 1milione e 300mila euro di avanzo di bilancio potevano permettere l’assunzione in primis di 10 vigili urbani

0
0

Se c’è una che il Comune avrebbe potuto fare con un milione e 300mila euro di avanzi di bilancio sarebbe stata quella di assumere personale nei settori in difficoltà, a partire dalla polizia urbana in grave difficoltà per l’organico insufficiente: un bando di concorso per dieci assunzioni sarebbe stato un ottimo biglietto da visita per  la giovane amministrazione ed anche un primo tentativo concreto di contrastare la disoccupazione. Dieci vigili in più si sarebbero “sentiti” in una piccola città come Viterbo,  fondamentali per la viabilità e la lotta al parcheggio selvaggio.

Ma  evidentemente alla politica viterbese manca sempre una visione d’insieme, si preferisce sempre non scontentare nessuno, dare un po’ di spiccioli ai vari settori e non programmare nulla.

Un’altra occasione persa, un altra priorità cittadina che viene dimenticata a vantaggio della solita spartizione politica.

(r.s)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *