Home Politica Viterbo, Comunali, Arena e l’ossessione h24 della rivincita: già pronto anche il nuovo ufficio elettorale
Viterbo, Comunali, Arena e l’ossessione h24 della rivincita: già pronto anche il nuovo ufficio elettorale

Viterbo, Comunali, Arena e l’ossessione h24 della rivincita: già pronto anche il nuovo ufficio elettorale

0
0

Tra le certezze della prossime comunali, oltre alla ricandidatura della Frontini, c’è quella dell'”ex sindaco in carica” Arena che non vuole assolutamente saperne di farsi da parte: non si è concesso neanche un viaggio, un break,  l’unica sua ossessione è prepararsi per le elezioni della primavera e vincerle, vendicarsi dei torti subiti.

La sua non è solo una giusta voglia di riscatto, è una missione che occupa già da oggi tutte le sue giornate: altro che ritirarsi, ha già pronto un nuovo ufficio ai cappuccini per iniziare da subito la campagna elettorale,  sul futuro del suo partito ed anche delle alleanze di quest’ultimo, con il cdx (non ancora da escludere) o chicchessìa, pesa come un macigno la questione Arena.

Certo l'”ex sindaco in carica” si fida un po’ troppo dei social, lega a doppio filo i “mi piace” ai voti potenziali, selfieggia in maniera esagerata sovraesponendosi come immagine, cosa pericolosa e controproducente, ma chi lo conosce bene giura che non conosce distrazione dall’obiettivo fisso, ritornare ad essere primo cittadino (senza ex) di Viterbo.

Un allontanamento dalle scene gioverebbe sia alla sua salute che alla sua proposta politica, anche solo di un mese o due, ma la passionalità di carattere di Arena lo ha ormai trasformato in un monomaniaco: ma chi non conosce tattiche e strategie e punta solo sul fatto emotivo rischia di non andare molto lontano in politica, strano che “Giò Tenerone” non lo abbia capito dopo tanti anni di frequentazione dell’ambiente.

(0)