Home Politica Viterbo, Comunale, Consiglio Comunale straordinario su Talete il 13 febbraio, alla fine la spunta Luisa Ciambella: il “caso” della “prenotazione intervento” via Pec di Erbetti, anomalia procedurale respinta
Viterbo, Comunale, Consiglio Comunale straordinario su Talete il 13 febbraio, alla fine la spunta Luisa Ciambella: il “caso” della “prenotazione intervento” via Pec di Erbetti, anomalia procedurale respinta

Viterbo, Comunale, Consiglio Comunale straordinario su Talete il 13 febbraio, alla fine la spunta Luisa Ciambella: il “caso” della “prenotazione intervento” via Pec di Erbetti, anomalia procedurale respinta

0
0

Sono giorni che la capogruppo Pd Luisa Ciambella è impegnata sul fronte della convocazione di un consiglio comunale straordinario su Talete: oggi gli sforzi sono arrivati a compimento, il suddetto consiglio comunale straordinario si terrà il 13 febbraio.

Polemica oggi a palazzo dei Priori tra la stessa Ciambella ed il capogruppo M5S Massimo Erbetti: la Ciambella aveva chiesto al presidente il primo intervento, ma le è stato rifiutato con la motivazione che lo stesso era stato “prenotato” via pec da Erbetti.

A questo punto la capogruppo pd ha fatto notare che trattavasi di un’ anomalia procedurale che non rispettava le regole del consiglio, in quanto gli interventi si richiedono sul momento e non via mail: una volta ottenuto il rispetto del regolamento, la Ciambella ha comunque lasciato l’apertura ad Erbetti chiarendo che il suo era un invito al rispetto delle regole e non una questione personale.

(l.r.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *