Home Cronaca Viterbo, clamoroso al Belcolle: la Asl paga alla Curia viterbese 100000 euro l’anno per le estreme unzioni in ospedale
Viterbo, clamoroso al Belcolle: la Asl paga alla Curia viterbese 100000 euro l’anno per le estreme unzioni in ospedale

Viterbo, clamoroso al Belcolle: la Asl paga alla Curia viterbese 100000 euro l’anno per le estreme unzioni in ospedale

0
0

Vi è mai capitato di veder girare nelle corsie dell’ospedale un prete? Immaginiamo proprio di sì.

Un saluto frettoloso, qualche confessione in cappella, la partecipazione ad un rosario: ma quel che conta è che a fine mese, la paga sia assicurata. La Asl di Viterbo, infatti, paga alla Curia la bellezza di 100 mila euro all’anno solo come contributo per i sacerdoti richiesti negli ospedali

Non è quindi solo questione di scopi umanitari o di “missione”, guardate  la delibera aprendo questo link //www.etrurianews.it/2018/09/10/viterbo-la-asl-paga-i-preti-100-mila-euro-allanno-per-le-estreme-unzioni-a-belcolle/

Come ha scritto il quotidiano “Il Tempo”, Viterbo non è che una goccia nel mare delle centinaia di migliaia di euro che la Sanità regionale spende per avere un “prete in corsia”.

Evidentemente è proprio vero che tutto ha un prezzo, anche l’estrema unzione. (g.r.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *