Home Politica Viterbo, che vergogna, una becera e cattiva amministrazione, maggioranza da incubo, in eterna fibrillazione, guidata da un sindaco “strafottente”
Viterbo, che vergogna, una becera e cattiva amministrazione, maggioranza da incubo, in eterna fibrillazione, guidata da un sindaco “strafottente”

Viterbo, che vergogna, una becera e cattiva amministrazione, maggioranza da incubo, in eterna fibrillazione, guidata da un sindaco “strafottente”

0
0

Sul fallimento del mandato di Giovanni Arena ormai non ci sono più dubbi, un fallimento totale politico amministrativo, che resterà a lungo nella memoria dei viterbesi che in massima parte ormai si augurano la caduta anticipata di questa inconcludente giunta guidata da un sindaco arrogante e strafottente che finge di vivere nel paese delle meraviglie, ma in realtà vive solo di inaugurazioni e false opere pie, senza minimamente curarsi di una crisi sociale ed  economica senza precedenti.

L’amministrazione Arena è nata tra familismi indicibili e marchettoni ed ha proseguito il suo squallido andazzo tra dilettantismo becero e protervia da “nominati” senza qualità fino a giungere al totale disastro di questi giorni, alle liti continue, agli scherzi da prete, alle piccinerie da provincia depressa.

Un atteggiamento offensivo per una città piena di disoccupati, lavoratori in nero, a cottimo, dove i diritti del lavoro sono stati dimenticati ed ha avuto la meglio la mentalità mafiosa delle parrocchiette chiuse che si spartiscono le briciole rimaste sul cadavere della povera urbe saccheggiata dal malaffare.

Una vergogna infinita a cui potrebbe porre fine solo Arena prepensionandosi come tutta la parte sana ed onesta della città si augura.

(p.b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *