Home Politica Viterbo Cafonal, il premio Summer 2018 al ruspantissimo Mauro Rotelli per il capolavoro “country” “Bozzetto di Santa Rosa alla Camera”
Viterbo Cafonal, il premio Summer 2018 al ruspantissimo Mauro Rotelli per il capolavoro “country” “Bozzetto di Santa Rosa alla Camera”

Viterbo Cafonal, il premio Summer 2018 al ruspantissimo Mauro Rotelli per il capolavoro “country” “Bozzetto di Santa Rosa alla Camera”

0
0

Non è stato facile consegnare il premio Viterbo Cafonal summer 2018, i papabili erano parecchi, ma alla fine pensandoci bene una figura si stagliava nettamente sulle altre, la figura parlamentare del neo- deputato Mauro Rotelli.

Lo so che pensate che io scherzi, ma parlo sul serio, il titolato politico ha infatti avuto la brillantissima idea di farsi promotore dell’esposizione del bozzetto della Macchina di Santa Rosa alla Camera.

Coinvolti il povero architetto Ascenzi, il costruttore della Macchina Fiorillo, il sindaco Arena (che va dovunque lo portino perchè gli hanno promesso come premio un viaggio a Disneyland  probabilmente e porzioni macro di zucchero filato) e gli imbarazzati senatori Fusco e Battistoni che volevano essere altrove,  ma non potevano non essere presenti.

Certo  che veramente gli studi di Rotelli su wikipedia cominciano a dare risultati significativi, lo spingono al colpo di genio: se durante l’estate completerà le letture dell’almanacco di Paperino e di Lanciostory, chissà a settembre cosa tirerà fuori, magari un remake di classe aggiornato nel titolo, un “Totò, Peppino, Rotelli e la Macchina di Santa Rosa alla Camera”, possibile nuovo cult per milioni di cinefili in tutto il mondo.

Intanto a Mauro Rotelli va il premio Cafonal Viterbo summer 2018, “per l'”inutilità ruspante” dell’iniziativa “Bozzetto Macchina di Santa Rosa alla Camera” che meglio di ogni altra rappresenta  l’originalità e l’approccio cosmopolita che caratterizza l’azione di politici viterbesi come lui in ambito nazionale”. Auguri e felicitazioni dalla redazione tutta.

(paco bozzetto bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *