Home Cronaca Viterbo, “Caffeina va a Pienza, ma Caffeina chi?”, nota interrogativa dell’ “ex dipendente rossiana” Gabriella Piermartini
Viterbo, “Caffeina va a Pienza, ma Caffeina chi?”, nota interrogativa dell’ “ex dipendente rossiana” Gabriella Piermartini

Viterbo, “Caffeina va a Pienza, ma Caffeina chi?”, nota interrogativa dell’ “ex dipendente rossiana” Gabriella Piermartini

0
0
Loro vanno a Pienza!
Loro chi?
L’ Associazione Culturale Compagnia del Teatro, che nel frattempo sembra sia diventata del Teatro Caffeina, almeno così è scritto.
“Siamo lieti di poter tornare”, ma di poter tornare chi? Visto che le altre edizioni erano organizzate dalla Fondazione Caffeina che qui non vedo citata.
Dicevo, loro vanno a Pienza e intanto silenzio sugli eventi che la stessa Compagnia del Teatro doveva organizzare per l’Estate Viterbese e poi saltati, silenzio anche sulle Pillole di Caffeina tanto pubblicizzate e poi svanite nel nulla, senza fare nemmeno un comunicato.
Loro vanno a Pienza, Caffeina va Pienza, ma il contributo economico anche questa volta non andrà alla tanto bisognosa Fondazione e noi, creditori di Fondazione Caffeina, stiamo ancora aspettando risposte da chi ci aveva detto che stava lavorando per saldare i debiti e che nel manifesto del suo partito politico mette al primi posti:
1 deve dire sempre la verità, perseguire l’onestà e rinunciare alle promesse che non si possono mantenere;
2 deve rinunciare al clientelismo, primo nemico del bene comune, e adottare regole che garantiscano la trasparenza in ogni fase della gestione politica ed amministrativa, la quale non solo deve essere, ma deve anche apparire cristallina;
Verità, onestà, promesse mantenute, trasparenza, gestione cristallina, che poi è quello che stiamo chiedendo da mesi senza ricevere risposta.
(gabriella piermartini)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *