2 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Viterbo, Blera, la scomparsa di Roberto Galli, batterista dei Costa Volpara, trovato senza vita nel suo studio di registrazione

1 min read

Sembra che il suo corpo senza vita lo abbia trovato la figlia quattordicenne nella sala prove/studio di registrazione  dove lavorava al suo progetto musicale di batterista dei Costa Volpara: era un uomo tranquillo Roberto Galli, non faceva parlare di sè, non aveva mai dato pubblicamente segni di malessere, un uomo pacato che viveva con gli anziani genitori dopo la separazione con la consorte avvenuta un paio di anni fa.

Una famiglia solida, senza problemi, una passione per la musica che aveva portato Roberto a costruirsi un suo spazio creativo nella dimora dei suoi:  ieri era lì, come succedeva spesso, chissà come avrà deciso poi di interrompere d’un tratto la sua ancora giovane esistenza.

Blera è avvolta in un silenzio irreale stamane, oltre che per la coronavirus fobia per la scomparsa inattesa e dolorosa di un suo concittadino mite, riservato, introspettivo, un artista di  cui già sente la mancanza.

(r.r.)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.