Home Politica Viterbo, “bevi per dimenticare”, “il populismo etilico” di Arena che riempie la città di tavoli e pedane (alcune orribili), la politica dell’oblìo
Viterbo, “bevi per dimenticare”, “il populismo etilico” di Arena che riempie la città di tavoli e pedane (alcune orribili), la politica dell’oblìo

Viterbo, “bevi per dimenticare”, “il populismo etilico” di Arena che riempie la città di tavoli e pedane (alcune orribili), la politica dell’oblìo

0
0

Le strade disastrate che rimangono disastrate, le decisioni che non vengono prese, un’identità cittadina che non viene neanche cercata: Arena riempie la città di tavoli e pedane per favorire la ripresa economica (quale? di chi?) dopo la pandemia e per spingere i cittadini all’oblio.

Un nuovo populismo etilico che si allarga in continuazione a nuove attività commerciali (“mangia e bevi e non ci pensar”) e che non tiene conto minimamente della cittadinanza che fa altro, che non vende panini e birre e che magari vorrebbe che le serate estive avessero un senso oltre al solito abbrutimento alcolico.

Ma l’amministrazione Arena non ha idee, la butta in caciara tirando fuori il peggio di un certo provincialismo viterbese, quello che nell’immobilismo politico culturale e politico-strutturale annega ormai da decenni, quello che per “cambiare non cambia”, tiene fermo ogni equilibrio, non si sposta di un millimetro dal nulla.

Arena si contenta degli affettuosi consensi della sua gente  con gli occhi bendati sulla sua pagina  facebook, gli ultras del berlusconismo morente, offre tramonti e ritratti a buon mercato  a tutti, “piacioneggia”, gigioneggia, ma ogni giorno di più insieme ai suoi spinge la città verso il baratro della mancanza di regole, della volgarità più becera, del vuoto assoluto fatto di sole prebende per pochi.

E tre anni così ancora rischiano davvero di spersonalizzare definitivamente tutto e di invadere di mediocrità, incuria, colpevole abbandono, ogni spazio utile cittadino.

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *