Home Cronaca Viterbo, Bar e Teatro Caffeina, il Vescovato quanto ci ha guadagnato e quanto ci ha rimesso finora? Una domanda dopo gli “scoop “stralocal”
Viterbo, Bar e Teatro Caffeina,  il Vescovato quanto ci ha guadagnato e quanto ci ha rimesso finora? Una domanda dopo gli “scoop “stralocal”

Viterbo, Bar e Teatro Caffeina, il Vescovato quanto ci ha guadagnato e quanto ci ha rimesso finora? Una domanda dopo gli “scoop “stralocal”

0
0

“Riceviamo e pubblichiamo”, banner pubblicitario, banner pubblicitario, banner pubblicitario, velina, banner pubblicitario, banner pubblicitario, banner pubblicitario, cronaca politica (con omissioni), “sponsorizzato”… C’era una volta il codice deontologico dell’Ordine dei Giornalisti… Giovanni Maria, Rico il Grande, banner pubblicitario, banner pubblicitario, banner pubblicitario… Ma… Ma… Ma… Ma questa è una notizia, un vero e proprio scoop, anzi tre! “Studio, musica, infusi… la rinascita del Bistrot del teatro in via Cavour”. Che titolo accattivante! Ma veniamo alla schidionata di scoop. Primo scoop: la libreria di Caffeina non c’è più. Secondo scoop: il teatro di Caffeina, lungi dall’aver chiuso i battenti come la libreria, riaprirà con una doppia programmazione locale e nazionale (facciamo finta di crederci, tanto non costa niente). Terzo scoop: il bar di Caffeina rimane aperto e sarà gestito da chi già lo gestiva da tre anni. Dopo aver dimostrato un simile fiuto per gli scoop, l’autore del pezzullo sarà certamente conteso dai più grandi periodici, siti e network televisivi mondiali. Un altro viterbese che fa onore alla sua terra. Grandi Scoop e Signorini Grandi Firme a parte, a noi modesti cronisti rimane un dubbio: il Vescovato avrà fatto un affare ad affidare il teatro alla Fondazione Caffeina? Quanto ci ha guadagnato e quanto ci ha rimesso finora? Come dite, il denaro è lo sterco del Diavolo? Ma perché in questa storia c’entra il Diavolo?

(Luca Asmodeo)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *