Home Politica Viterbo, ancora nessuna pubblica scusa dal “bestemmiatore misterioso”, è un consigliere di maggioranza, ma deve pagare una multa di 309 euro
Viterbo, ancora nessuna pubblica scusa dal “bestemmiatore misterioso”, è un consigliere di maggioranza, ma deve pagare una multa di 309 euro

Viterbo, ancora nessuna pubblica scusa dal “bestemmiatore misterioso”, è un consigliere di maggioranza, ma deve pagare una multa di 309 euro

0
0

Nella maggioranza di Palazzo dei Priori tutti i posti sono occupati ormai tra amici, parenti ed amici degli amici, mancava giusto una casella alla voce “bestemmiatore”, è stata occupata nel corso di uno degli ultimi consigli comunali da un rappresentante, sembra sempre più assodato ormai, del cdx in aula che si è ben guardato dal fare le sue scuse pubblicamente, nè qualcuno lo ha spinto.

Eppure anche se la bestemmia in pubblico è stata depenalizzata, urtando la sensibilità dei credenti resta un illecito amministrativo punibile con una multa di 309 euro.

Il sindaco Arena dovrebbe pretendere chiarezza dalla sua amministrazione e pretendere che il mistero sia svelato alla cittadinanza: cancellare tutto con un ostinato ed omertoso silenzio farebbe perdere ancora maggiore credibilità ad un governo della città già molto discusso e deludente.

(p.b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *