8 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Viterbo, “acqua non potabile”, più di 70 80 euro mensili l’aggravio medio di spesa per ogni famiglia viterbese per l’acquisto di acqua minerale

1 min read

pouring water into glass from a bottle, on blue background

Mentre arrivano le rassicurazioni del sindaco Arena sulla qualità dell’acqua i cittadini viterbesi continuano a non ritenerla potabile e ad acquistare l’acqua minerale:ad ammetterlo è B.T. madre di due ragazzi adolescenti che così ci scrive: “L’acqua non può essere potabile perchè a Viterbo e nella Tuscia non la beve nessuno, acquistano tutti le minerali, diciamo come stanno le cose. A casa mia vanno via ogni mese per questo tipo di spese 70-80 euro, siamo in quattro, ovviamente i costi in estate lievitano significativamente. Non si riesce a capire perchè il comune non introduca un bonus famiglie per le acque minerale, visto che poi le suddette famiglie si trovano a dover pagare anche salate bollette dell’acqua. La cosa ha dell’incredibile davvero”.

In effetti il cittadino viterbese sembra essere rassegnato a dover pagare l’acqua in due soluzioni, quella minerale e quella non potabile: ma la potabilità nell’ambito di un giudizio sulla qualità dell’acqua ha un valore molto alto, preminente.

Nel 2019 la Tuscia si trova a dover convivere con un servizio idrico anni 50, con tasse salate e nessuna rassicurazione per la salute pubblica. Se questa è normalità…

(r.s.)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.