30 Settembre 2022

Blog Giornale Quotidiano

Tragedia, bimba suicida a 12 anni: la tragica scoperta in casa

2 min read

Una tragedia in piena regola, che non ha mancato di sconvolgere un’intera comunità, ancora incredula davanti al fatto compiutosi. Una bambina di soli 12 anni nella provincia di Treviso ha deciso di togliersi la vita in casa dei genitori.

Un gesto che estremo è dir poco, considerando l’età della vittima: una bambina di 12 anni di Conegliano, nella provincia di Treviso, ha deciso di togliersi la vita. Il fatto drammatico è accaduto venerdì scorso, quando la 12enne ha preso la sua ultima decisione, quella di suicidarsi nella casa in cui viveva assieme a tutta la sua famiglia.

La bambina veniva dai paesi balcanici ed era nel nostro Paese da appena due mesi dopo il trasferimento. I suoi genitori lavoravano ed erano perfettamente integrati nel Comune che li aveva accolti. A riportare la triste storia, è la Tribuna di Treviso.

La giovanissima frequentava le scuole medie, da appena cinque giorni. Proprio negli ultimi giorni stava iniziando a conoscere i suoi nuovi compagni di classe e a prendere confidenza con l’ambiente circostante. Poi, la decisione drammatica nella giornata di venerdì scorso.

Non si conoscono al momento i motivi per cui la 12enne abbia scelto di togliersi la vita. Le indagini proseguono, e al momento escludono vicende legate a fenomeni di bullismo o simili, anche se il caso deve ancora essere opportunamente approfondito. Soprattutto si dovranno passare in rassegna le testimonianze di genitori ed insegnanti.

A scoprire il corpo senza vita della 12enne sono stati proprio i suoi genitori, dentro la loro abitazione, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Al loro arrivo, gli operatori hanno potuto solamente constatare il decesso della piccola. (elisabetta romani/ilcorrieredellacitta.com).

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.