5 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Terrorismo: dopo Strasburgo attenzione molto alta in Italia, incremento di vigilanza e misure di sicurezza

1 min read

Dopo l’attentato a Strasburgo l’attenzione degli apparati di sicurezza italiani “rimane alta”. E’ previsto l’incremento dei servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e negli aeroporti così come il monitoraggio di altri luoghi sensibili come monumenti ed edifici di culto. E’ quanto emerso nella riunione del Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica a cui ha preso parte anche il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Salvini: “Attenzione alta su mercatini di Natale” – “Il livello d’attenzione è assolutamente alto su possibili obiettivi sensibili e mercatini di Natale. Ci saranno 30mila uomini delle forze dell’ordine sui treni da qui al 6 gennaio”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Dobbiamo continuare a vivere – ha aggiunto Salvini – come abbiamo sempre vissuto e non cambiare abitudini perché è quello che vogliono i terroristi”.

Mattarella: “Morte Megalizzi dimostra rischio terrorismo” – Anche il presidente della Repubblica è intervenuto parlando di terrorismo e dei rischi legati agli attentati: “Non si può efficacemente combattere la subdola pervasività del crimine transnazionale o del terrorismo senza una fitta rete di contrasto che veda uniti i Paesi di tutti i continenti – ha affermato il capo dello Stato – . Questo grave pericolo continua a manifestarsi, da ultimo con l’uccisione a Strasburgo di cinque persone e, tra esse, anche del nostro giovane connazionale Antonio Megalizzi”.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.