4 Ottobre 2022

Blog Giornale Quotidiano

Teatro Caffeina, Fusco (Noi con Salvini): “Sulle regole decidono gli uffici comunali, non la politica”

1 min read

“Mi dispiace per chi aveva lavorato tanto in questi mesi al progetto Caffeina Teatro e si è visto costretto ora a rimandare la vera apertura dello spazio, ma io credo che dinanzi a queste cose la politica debba fare un passo indietro e che a decidere debbano essere gli uffici comunali competenti- esordisce Umberto Fusco, vice coordinatore regionale di “Noi con Salvini”. “Anche io questa estate ho dovuto rimandare di mesi la festa della Trebbiatura- continua Fusco- perchè a Palazzo dei Priori mi avevano fatto presente, per amore delle regole e non certo per accanimento contro di me che andavano ancora fatti alcuni adempimenti che io subito ho provveduto a fare. Le leggi vanno rispettate sempre e comunque, tutti devono rispettarle, nessuno escluso”. “Mi auguro che si possa aprire un tavolo di tutto il centrodestra- conclude- per le prossime comunali, ma ovviamente non potrà far parte della discussione chi ha collaborato finora con l’amministrazione di centrosinistra in carica, su questo non cambierò mai idea”.

(p.b.)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.