Home Tag "non ce la beviamo"

Viterbo, Non ce la beviamo: “Il tema dell’acqua pubblica sia al centro del dibattito politico”

Con Il Referendum del 2011 il tema  dell’acqua pubblica riveste un ruolo centrale nel paese e, nel nostro territorio,  è quanto mai attuale la discussione sulla gestione del servizio idrico. La disapplicazione dell’esito referendario votato dalla maggioranza del popolo italiano, ha consentito che la gestione del ciclo delle acque venisse affidata ad Aziende private o […]

Viterbo, acqua, Non ce la Beviamo: “Il Presidente di Talete pensa solo a privatizzare, partiti e sindaci complici”

L’ormai plenipotenziario presidente della Talete prosegue la missione privatizzatrice  affidatagli  e  sostenuta dai sindaci. Nonostante la situazione contabile sia in attivo; nonostante  esponenti della Regione Lazio, tra cui l’assessore competente, stiano operando per il superamento dell’emergenza arsenico e pongano la questione della attuazione della legge 5/2014; Nonostante siano stati approvati ordini del giorno in Regione […]

Viterbo, Non ce la Beviamo: “Alle interessanti aperture di Panunzi e della Blasi ora seguano i fatti”

Ci fa molto piacere che alcuni Consiglieri Regionali, nello specifico la Consigliera 5 stelle Silvia Blasi e il Consigliere PD Panunzi, abbiano fatto approvare ordini del giorno e risoluzioni in favore di finanziamenti regionali finalizzati alla risoluzione del problema arsenico e volti all’applicazione della Legge 5/2014, due misure che questo Comitato chiede da circa 10 […]

Viterbo, il Comitato Non ce la Beviamo scrive al Prefetto: “L’acqua è un diritto inalienabile di tutti”

Al PREFETTO della Provincia di Viterbo   p.c. al Presidente del Consiglio dei Ministri al Ministro dell’Interno al Ministro per la Conversione Ecologica al Presidente della Regione Lazio all’Ass. Lazio per Conversione Ecologica   Sig. Prefetto, siamo a scriveLe perché vogliamo sapere se Lei è informato, nonostante tutti i nostri comunicati stampa e gli articoli […]

Viterbo, Paola Celletti e il Comitato Non Ce la Beviamo: “Solidarietà al popolo palestinese”

Paola Celletti e il Comitato Non Ce La Beviamo aderiscono  alla manifestazione per la Palestina di oggi pomeriggio, esprimendo solidarietà al popolo palestinese,  e poi aggiungono in una nota: “E’ ora di dire basta ai soprusi di Israele e agli appoggi incondizionati delle  potenze occidentali. La vergognosa campagna di stampa nazionale andata in onda nei […]

Viterbo, Acqua, Comitato non ce la beviamo: “Genova è una “interferenza” molto esterna”

Dunque abbiamo appreso , dall’intervista del nuovo presidente della Talete, che le cause delle crisi della società non erano quelle del mancato ingresso dei comuni riottosi che nel migliore dei casi, portando con se ricavi e spese, non aggiungerebbero nulla; non servono nemmeno i 40 milioni chiesti ad ARERA che “non sono elemento essenziale”; non […]

Viterbo, Talete, Comitato non ce la beviamo: “Il consiglio comunale chieda di alleggerire i costi delle bollette con la fiscalità generale”

Il Consiglio Comunale chieda  immediatamente l’accesso ai contributi della fiscalità generale  attuando la delibera comunale, proposta  a suo tempo da questo Comitato, ed approvata dal Consiglio, richiedendo l’intervento economico della Regione e dello Stato per alleggerire i costi delle bollette idriche e garantirne la gestione pubblica . Non è tollerabile che siano caricati sulla bolletta […]

Viterbo, Talete, Comitato non ce la beviamo: “Arrivano agli utenti bollette molto esose e poco chiare, il d.g. ci spieghi”

Stanno arrivando bollette dell’acqua molto salate nonostante i problemi che nella nostra provincia investono il settore idrico: l’arsenico e la qualità dell’acqua erogata, i continui aumenti tariffari già subiti negli anni precedenti, le frequenti perdite nella rete che, talvolta, causano interruzioni del servizio, errori di fatturazione, difficoltà di interlocuzione con il gestore ecc. E mentre […]

Viterbo, Talete, Comitato non ce la beviamo: ” Domandiamo ai Sindaci: cosa farete ora?”

Domandiamo ai Sindaci cosa farete ora? Avete intenzione di rinominare l’ennesimo consiglio di Amm.ne portando avanti lo stesso modello di gestione dell’acqua? La crisi della Talete chiarisce in modo netto come il modello SPA su base ATO non sia un modello di efficienza e di economicità. Organizzazione elefantiaca, assoluta assenza di investimenti, favoritismi politici e […]