Home Tag "de carolis"

Viterbo, note, il disastro della cultura? Non è colpa di De Carolis, è da sempre così

Grandi menti della Viterbo paleo-decadente fanno risalire la situazione non certo felice in cui si trova la cultura a Viterbo (e se lo chiamassimo intrattenimento culturale?) a questa amministrazione e al lavoro di De Carolis, ma si tratta di un’ analisi pietosamente semplicistica da provincia depressa. Abbiamo spesso come cittapaese.it stigmatizzato certe indecisioni vistose del […]

Viterbo, Eventi, Viva sua Maestà l’Assessore alla Cultura Marco De Carolis e le “sue” macchine di Santa Rosa!  

Silenzio, parla Sua Maestà l’Assessore alla Cultura Marco De Carolis! E cosa avrà mai da dire questo politico d’allevamento che Mauretto Rotelli, il suo mentore e scopritore, ha amorevolmente cresciuto a pane, prosecchini, “Gioventù Protagonista” e “Medioera” (come dire l’abc della ex meglio gioventù viterbicola prima finiana e poi meloniana)? In città qualcuno ancora ricorda, […]

Viterbo, la città opaca, Caffeina e lo streaming di Natale con il contributo del Comune…. chi glielo ha dato, “Carolino” De Carolis (Rotelli)?

Viterbo, città opaca degli intrallazzi al ribasso, dove succede l’impossibile: anche che Caffeina, nonostante tutti i trascorsi, riesca ad avere un contributo del comune per degli incontri natalizi da trasmettere in streaming con una associazione che si chiama Compagnia del Teatro caffeina. Si allunga il nome, ma non cambia la sostanza, chi è che al […]

Viterbo, Natale in streaming, l’ultimo film dei Fratelli d’Italia, altro che Fratelli Vanzina (c’è “Carolino” De Carolis, oibò)

Ormai Natale è alle porte e il momento è delicato, l’onorevole prescritto e i suoi uomini di servizio a palazzo dei Priori hanno tanti amici e amici degli amici   di cui ricordarsi: i disoccupati fuori e dentro il partito sono tanti, le festività sono impegnative, bisogna inventarsi qualcosa. Ecco allora l’idea del Natale in streaming, […]

Viterbo, eh sì, eh già, ha ragione “Carolino” De Carolis, stiamo tutti aspettando il Natale a Viterbo, i ricchi premi e cotillons, l’albero gigante e il Christmas Village…. altro che Covid

Quello che non capisce l’opposizione al Comune di Viterbo, i detrattori di animo cattivo dell’assessore De Carolis, è che anche se su tutti i canali televisivi del globo non si parla che di Covid, Covidde (che ce n’è tanto) e vaccini che verranno, il fanciullino che è in ognuno di noi quando viene la metà […]

Viterbo, il mistero dei 400mila euro chiesti da De Carolis per le festività chissà quale spartizione nasconde, la sete di potere e di business di Fdi

Una città in piena crisi dove l’amministrazione comunale  non riesce ad approvare un bilancio a fine ottobre, con i rifiuti che sono ancora legati  ad un appalto  ponte, la disoccupazione alle stelle, il degrado urbano e morale in ogni dove. E’ strano che in un periodo del genere, in piena emergenza Covid, un assessore si […]

Viterbo, il Natale a Rotellandia, tanti soldi pubblici per iniziative “private”, sotto l’albero anche i corsi di italiano di De Carolis?

C’è l’emergenza Covid che cresce in città. ma evidentemente a Rotellandia, terra felix, non si sente: l’onorevole prescritto e i suoi amici-sudditi sono tutti  impegnati a preparare il natale,  a fare inserire i soldi nel bilancio comunale all’uopo. Di questi tempi di covid e di crisi nera, chiedono più di 300mila euro per festeggiare cosa […]

Viterbo, “da Tridico a Triplico”, l'”attivista” De Carolis lascia l’ufficio di assessore e va a manifestare in piazza con Fdi, è pagato per questo?

Stamane un’altra delle elegantissime manifestazioni di Fdi si è svolta in via Matteotti, accanto all’uscita Inps: lo striscione recitava da “Tridico a Triplico” e a reggerlo erano anche assessori (sappur senza titoli) come De Carolis e consiglieri come Buzzi e Grancini. Quindi una iniziativa di protesta per cui De Carolis lascia gli uffici comunali e […]

Viterbo, Rotellandia, De Carolis, l’assessore senza titoli, l’uso familistico delle istituzioni, il caso Piazza San Lorenzo, il dialogo inesistente con il territorio

In una terra che ha raggiunto il massimo livello di degrado trionfano i furbetti senza cultura, gli onorevoli prescritti, gli assessori senza titoli: il caso più eclatante il nominato alla cultura Marco De Carolis, da Rotellandia, assessore senza titoli, che risponde alle domande tramite ghostwriter e che ultimamente si è messo in mostra in un […]